Sognando l'Inghilterra · Una Fiorentina a...

Una Fiorentina a Edimburgo

Avvincenti tre giorni nella capitale scozzese. Avrà la Fiorentina trovato il suo Highlander?

“Il kilt è un indumento senza uguali per la fornicazione e la diarrea.”  John Masters

Certo che no! Sono stata tre giorni ad Edimburgo, mica a Lourdes! 😀

20160525_184931
A trovarne uno così!

 

Che città fantastica! Nonostante la pioggia, il freddo (anche peggio di Liverpool) mi ha conquistata! Insieme a Praga sono le città più gotiche che abbia mai visitato!

E non solo! Qui hanno vissuto grandissimi scrittori, da Arthur Conan Doyle (per dirne uno), Walter Scott e JK Rowling.

Questa città ha decisamente svegliato il mio lato gotico/letterario: non faccio altro che fermarmi in qualche pub a scrivere appunti per l’articolo (scritti un po’ ovunque, anche sugli scontrini del bancomat), come è successo quando ho visitato il “The Elephant House”, caffè dove la Rowling ha scritto Harry Potter. Emozionante!

“Non è il genere di caffè che avevo in mente. Chissà perché mi immaginavo un pub vittoriano tutto in legno, invece è un caffè tutto colorato (in fondo stava scrivendo un libro per bambini). Mi aspettavo più gente, turisti che come me vogliono scoprire dove è stato concepito e scritto una delle saghe più famose dei nostri tempi; invece è pieno di giovani che leggono e studiano. Questa parte la sto scrivendo direttamente dal caffè, e il ragazzo accanto a me sta leggendo la guida di Praga. E’ proprio vero, questo posto da l’ispirazione! Se avevo il laptop e non uno scontrino con me, avrei scritto l’intero articolo qua!

20160525_222426

BREAKING NEWS: la cameriera carinissima è di Siena, e la manager è scozzese ma nata a Firenze! WOW!

Dopo una cena a base di chilli con carne e cider, sono pronta per il Ghost Tour. Trappola per turisti, ma veramente troppo forte!” Mi hanno scambiato per studentessa, biglietto ridotto! WOW!

Sempre rimanendo in tema Harry Potter, sono stata a visitare il cimitero vicino al caffè, dove la Rowling ha tratto ispirazione per i nomi dei personaggi. E’ da 20 anni a questa parte che il Sig. Thomas Riddell vede la sua tomba fotografata da i fans del maghetto perché la Rowling ha scelto il suo nome per il Signore Oscuro.

Quello che più mi ha colpito di questo cimitero è che è aperto fino a tardi la sera, è nel pieno centro della città vecchia e la gente ci BIVACCA tranquillamente, come fosse alle Cascine!

“Adesso scrivo da un pub in Grassmarket (sulla mia agenda..), dove c’è musica dal vivo. Ci ha lasciato una lista di canzoni da richiedere.

Ne ho già richieste un paio, ma per fare prima, ho stilato una lista anch’io!

20160526_212152

Ovunque vada mi faccio riconoscere, non c’è che dire! La gente gradisce la mia playlist! Anche il cantante è rimasto colpito, tanto che mi ha chiesto di uscire!”

Consiglio di vedere il castello (anche se costicchia) se è una bella giornata,

girare intorno alla città vecchia (che usa scale, non strade)

e i negozietti in Grassmarket e Victoria Street… Meritano!!!!

E ovviamente, “men with bagpipes everywhere”!!!

E Voi? Mai stati ad Edimbugo? Piaciuta?

Annunci

12 thoughts on “Una Fiorentina a Edimburgo

  1. Dubito che tu abbia trovato un highlander a Edimburgo… e’ nelle Lothian!! 😀 Le Highlands cominciano a Perth LOL Quelli che vedi in giro vestiti da ‘pipers’ spesso non solo Highlanders.
    Ci ho vissuto quasi 10 mesi a Edimburgo e a parte la citta’ bellissima, e’ un’incubo. Il Council e l’amministrazione comunale sono da strapparsi i capelli…. Addirittura non avevano il riciclo della spazzatura.
    Inverno 2010, neve a un metro e disastro totale di trasporti, servizi, povera polizia e vigili del fuoco… Insomma Edimburgo e’ e rimane bellissima ma alla fine dei conti viverci e’ abbastanza differente da quello che ci si immagina. Prova ne e’ che nessuno di quelli che conoscevo allora sono rimasti li nel tempo (incluso molti italiani……….).
    Sono contenta che ti sia piaciuta la visita ma se me l’avevi detto prima ti avrei dato qualche ‘dritta’ per vedere posti interessanti!! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. strano, invece io conosco un sacco di persone che vivono lì da anni…la nevicata del 2010 è stato un evento eccezionale e difficilmente gestibile visto che lì non nevica così spesso come si pensa.

      Mi piace

      1. Che si lamentano, probabilmente… Rispetto al resto della Scozia Edimburgo non è proprio granché e malissimo organizzata, anche per eventi eccezionali. Qui in Cumbria a Dicembre è venuta la più grande alluvione negli ultimi due secoli e la risposta a livello locale è stata eccellente. Per portarti un paragone l’Highland Council è certo meglio organizzato dell’ECC, è caos e per diverse cose (amministrazione su Council tax e altre cose di loro competenza). No, mi spiace ma tra i comuni in Scozia è senz’altro il peggior organizzato (ho vissuto anni in Scozia ma scappai a gambe levate da Edimburgo; ho pure sposato un highlander nel 2012)

        Mi piace

    2. vabbè dai, passami questa licenza poetica! Scusa, non ho fatto 2+2… sapevo che hai vissuto ad Edimburgo, ma non ci ho pensato! Cmq le tue dritte sono più che ben accette! Conto di tornarci! Oppure potrei venire dalle tue parti… metti sempre foto bellissime!!!!! =)

      Liked by 1 persona

  2. smerlinchesters non voglio trasferirmi in scozia, voglio trasferirmi a edimburgo, è diverso ahhahah grazie comunque per i consigli, ma seguo le esperienze dei miei amici che non hanno avuto di che lamentarsi se non per cose comuni che possono capitare ovunque. un salutone!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...