Living the dream!

Perchè Chester e non Londra?

“Se non ci piace dove siamo, possiamo spostarci. Non siamo alberi.” (Snoopy)” (click to Tweet)

In tanti mi state facendo la stessa domanda: perché Chester e non Londra?

La risposta è molto semplice…

Londra è una città meravigliosa, la adoro! Ci sono stata non so quante volte, e tutte le volte la trovo uguale e diversa allo stesso tempo. Una città che guarda avanti ma è anche radicata nelle sue tradizioni; una città che ti fa sentire a casa, come in nessun altro posto al mondo.

king cross
In visita a Londra nel 2012

 

Mi ci sono trasferita quando ho lasciato Firenze, nel novembre 2014. Immaginate l’emozione! Finalmente nella terra promessa! Ahimè mi sono scontrata con una realtà ben diversa da quella che avevo sognato per anni e anni. Sono partita con l’intento di migliorare il mio inglese, e farmi la mia bella gavetta per avere poi un qualcosa di mio. Ok la gavetta, ma lavorare a nero sotto pagata no! Ho lasciato l’Italia per non sentir parlare di questo schifo, e me lo ritrovo in UK? No, grazie! Per di più, non parlavo mai inglese… ero sempre in mezzo agli italiani! Non me ne vogliate, ma come faccio a migliorarmi se non faccio mai pratica? Appena arrivata a Londra c’è stato un amico che mi ha aiutata, e lo voglio ringraziare, ma ahimè non era quello che volevo.

 

It’s all to do with the training: you can do a lot if you’re properly trained.
Queen Elizabeth II

 Quindi decido di cambiare tutto di nuovo: voglio fare un corso di inglese. Ho trovato quello che cercavo in Chester. Ottima scuola con un corso indirizzato al mondo del lavoro, cittadina piccola e vivibile ma non lontana da due grandi città (Liverpool e Manchester) e non troppo conosciuta dagli italiani.

Alla fine Londra non è così lontana! Da Chester in due ore sei a Londra Euston (treno diretto con Virgin Trains, non troppo costoso se prenoti in anticipo), a 40 minuti da Liverpool (£4.90 se scegliete il biglietto giornaliero off-pick) e 45 da Manchester.

Easy-jet, Ryanair e Jet2com volano da Liverpool o Manchester a Bologna o Pisa. L’unico inconveniente è che  la tratta Liverpool – Pisa effettuata da Ryanair c’è da Maggio ad Ottobre. Sono partita/arrivata da tutti e due gli aeroporti. Comodi gli spostamenti da e per l’aeroporto, tutto perfettamente organizzato. In fondo, siamo in Inghilterra!!!! 😉

A dire la verità, Chester è stata fondata dagli antichi romani, altro che sconosciuta! E’ una perla incastonata nelle mura del XII secolo, con gli edifici a graticcio e le uniche “Rows”. Due file di negozi per ogni lato delle strade principali! WOW!

betty victoria
In centro città durante la celebrazione del regno più longevo della Regina Elisabetta II

Dell’epoca romana è rimasto l’anfiteatro, tenuto molto bene. C’è anche un castello medievale, la cattedrale gotica e il palazzo del comune che sembra uscito da Diagon Alley.

Centro pedonalizzato, tantissimi negozi (un nome su tutti, Primark!), caffetterie, ristoranti, pub e discoteche. Non manca proprio niente!!!!

Città amata da un giovane John Lennon, che la preferiva a Liverpool; città che ha visto un concerto dei Beatles e dei Rolling Stones [info: chesterwalls.info ]; città che ha dato i natali a Micheal Owen e Daniel Craig. Pare poco?????

E’ da un anno che vivo qui e devo dire mi piace tanto! Addobbata per Natale è davvero magica! Le decorazioni, i mercatini, e l’ufficio postale di Babbo Natale! Un negozio convertito in “ufficio postale” dove i bambini possono scrivere la letterina, consegnarla agli aiutanti di Babbo Natale e fare le foto insieme alle renne (finte ovviamente!).

santa

Qui la gente è amichevole e pronta ad aiutarti, cenano alle 18.00 e la domenica è d’obbligo l’arrosto (chiamato appunto “Sunday Roast”). Hanno un accento non troppo marcato (non come a Liverpool! L’accento peggiore di tutta Inghilterra!), chiamano il pranzo “dinner” e la cena “tea”, il dessert è “pudding” e rimediano a tutto con una “cup of tea”. La gente ti chiama “love” (pronunciato LUV) o “sweetheart”, ti salutano con un “you’re right!” (che ancora fatico a digerire… peggio del “what’s up” canadese) e ti sorridono per strada.

Se Londra è più cosmopolita e interraziale, Chester è proprio “British”. Quando cammino per la città, mi sento come una del posto, mi sento un’inglesina anch’io!!!! Ed era proprio quello che cercavo!

Per adesso non mi pento della mia scelta… voi che ne pensate?

Annunci

14 thoughts on “Perchè Chester e non Londra?

  1. Direi che è perfetto ni!!! 🙂 bravissima! In questo caso, casca proprio a pennello il famoso detto “volere è potere”. Quando senti che qualcosa non fa più parte di te, è lì che scatta la molla per cambiare.. è anche per migliorare 😉
    Chester poi è veramente carina e caratteristica! Prossima volta anche io voglio vederla sotto Natale! Ciao ni!! 😙

    Liked by 1 persona

  2. Penso che………. devo visitare Chester!!! 😀
    Immaginati che io Londra non l’ho mai visitata ma per le ragioni che tu elenchi sopra non ci avrei neppure vissuto volentieri!
    L’accento di Liverpool il peggio di tutta l’Inghilterra? Non devi avere sentito il ‘geordie’ in Northumberland, praticamente sembra che parlino cinese, altro che accento di Glasgow o Liverpool……Mia suocera è da 30 anni qui e non lo capisce!!

    Liked by 1 persona

    1. Grazie Gianluca! Manchester l’ho vista una volta sola… non mi ha entusiasmato poi così tanto! Preferisco Liverpool. Anche se, come ho detto, il dialetto è tremendo. Chester è una chicchina… mi piace davvero tanto! Quando vieni fammi sapere che ci troviamo! Saluta la Cri!

      Mi piace

  3. Ciao! A settembre dovrei partire per l’Inghilterra per un corso d’inglese e poi..chissà magari riesco a trovare qualcosa nel mio campo! Avevo scelto Cambridge, anche se tanti me la sconsigliano perché molto costosa, ma per un mese, avevo voglia di stare un bella cittadina tipica inglese. Oggi ho scoperto questa splendida cittadina caratteristica…e inizio ad avere qualche dubbio visto che ho letto, che non è costosa ed è molto carina…
    Tu cosa mi consigli?

    Liked by 1 persona

    1. ciao! A Cambridge non ci sono mai stata, ma immagino che Chester sia meno cara perché è meno famosa. Chester l’adoro! E’ particolare, unica nel suo genere. secondo me non ti penti.c’è anche una buona scuola di inglese. Sono tutte e due belle città (ho googlato Cambridge), quindi è un po’ una sensazione tua
      fammi sapere se hai bisogno di info!
      in bocca al lupo!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...