Sognando l'Inghilterra

Dio Salvi il paracetamolo!

Eccomi, sono tornata dopo la quarantena alla quale sono stata vittima nelle scorse settimane!!!!

Per un cavolo di virus, laringite e bronchite, sono stata a casa la bellezza di tre settimane! Tutto merito ai dottori inglesi. Ma vi spiego meglio.

Quando mi sono svegliata per la prima volta con 39 di febbre, decido di andare dal dottore. Prendo l’appuntamento, faccio la visita e il caro GP (dottore generico, in inglese) mi dice che ho beccato un virus. Bene. Adesso che si fa?

“Assolutamente niente” mi risponde col tipico “aplomb” inglese “ci vorranno una – due settimane per debellarlo”; allora chiedo “posso avere qualcosa per la tosse, non riesco a dormire” e lui serafico ” mi dispiace, non prescriviamo sciroppi perché non siamo sicuri se funzionano o no”. Inizio ad alterarmi: “allora che cosa posso fare per mandare via la tosse, la febbre e il virus?” lui non si scompone “Paracetamolo per mantenere la febbre bassa e bere tanta acqua per mandare via il virus”

ayfkm
scusate la volgarità.. ma quando ci vuole ci vuole

MA COME SAREBBE A DIRE “BEVI PER MANDARE VIA IL VIRUS!” CHE FACCIO, LO DEVO AFFOGARE?????? Chiedo implorante antibiotici: “mi dispiace signorina, ma da una ricerca si evince che fra 15-20 anni saremo immuni alla penicellina, quindi tendiamo a non dare antibiotici se non in casi gravi”.

E non le sembro un caso grave? Non so nemmeno se sarò viva fra 15 anni, se mi lasci in balia del virus senza nessuna cura!

E’ risaputo che in Inghilterra curano tutto col paracetamolo (la nostra Tachipirina), dal mal di testa al cuore spezzato; puoi trovarlo nei supermercati, nei “Pound shop” al costo di pochi centesimi. Non è considerato come un medicinale, sembra quasi prendere le Zigulì (chi se le ricorda?)! Me ne ha consigliate DUE ogni 4 ore (da 500mg)… 12 al giorno!

dottore1

Dopo 3 settimane di passione e due (ripeto DUE) cicli di antibiotici (alla fine ho vinto io mio caro GP!), riesco a rientrare a lavoro.

E indovinate? Non sono riuscita a fare il trasloco, che avverrà al più presto.

trasloco-e-arredare-casa-in-brasile

Va bene l’indipendenza, va bene vivere all’estero e realizzare i propri sogni, ma quando stai male come sono stata io (con punte di 41 di febbre), il tuo unico pensiero è essere a casa; le cure amorevoli di mamma e di nonna, il non doversi preoccupare di niente (pasti, orari per le medicine, etc)… impareggiabile!

Per carità, amici e coinquilini mi hanno aiutata, ma non è la stessa cosa.

Ti sogni anche la notte il brodino di mamma col riso, e il tuo amico che ti porta? il brodo coi noodles. WHAT?????

Ci risentiremo presto, con una nuova versione del sito!

stay tuned!

Annunci

10 thoughts on “Dio Salvi il paracetamolo!

  1. È così anche in Italia ora, perlomeno mi riferisce mia mamma. Addirittura dá thè e fette biscottate come cura. Fanno bene a non dare più antibiotici perchè a me un dottore della mutua vent’anni mi fa mi mandò quasi al creatore con eccessive dosi di antibiotici e comunque la conseguenza di ciò è che non posso più prendere pennicilline o cefalosporine perchè diventai allergica dopo ciò. Quando devo prendere antibiotici la mia povera GP deve fare a scansino lol contenta che ora stai bene!! 🙂 ❤

    Liked by 1 persona

    1. ciao Simona! scusa il ritardo, ma sono di trasloco… accidenti! troppi antibiotici!!!! Qui invece fanno al contrario… niente! mia mamma ha parlato col dottore che ho in Italia e ha detto “beati loro che si curano con niente”. mi ha prescritto antibiotici da tenere come riserva! Ho letto che sarai off per un po’, stai studiando?

      Liked by 1 persona

      1. Ho un’ospite…. toscana!! 🙂 quando torna via devo consegnare il tema, giusto in 3 giorni, e poi via in Cornovaglia fino a maggio! 🙂 ti capisco, gli antibiotici mi hanno sempre ridotto malissimo e comunque nel caso che ti diano medicine in più… tienitele di scorta 😉 io ho sempre fatto così He he… buon trasloco e buon proseguimento!! 🙂

        Liked by 1 persona

  2. bevi Katia bevi! ma non acqua!!! super alcolici,e’ cosi che si uccide il virus,con la cirrosi epatica!
    e poi un bel brodino,magari una grandinina sul papero,chissa’ se la fanno da codeste parti.

    Liked by 1 persona

  3. Io ho apprezzato molto molto la foto di Derek che mi ha distolto dal tuo articolo se pur divertente, se i GP sono tutti così li mi trasferisco subito anche io!!!
    Cmq come le cure della mamma non c’è nulla… da malati si torna bambini e si pensa sempre al brodino della nonna… è troppo vero! Un bacione

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...